Degustazione: Ureshino premium Konacha

Tipologia: verde.

Raccolto: primavera 2017.

Produttore: Chakouan Tea Shop.

Provenienza: Ureshino, Saga, Giappone.

Cultivar: /.

Metodo d’infusione: infusione orientale; 100ml; 2g; 70°C;10 sec. per la prima infusione più 10 sec. aggiunti progressivamente per le successive; 3 infusioni totali.

PREMESSA

Nel tentativo di rendere se non godibile quantomeno accettabile un tè verde che si potrebbe definire “CTC” (ossia quasi polverizzato, “sbriciolato”, tipico dei tè in bustina) ho effettuato diverse sperimentazioni al fine di ridurre il più possibile l’aspetto tannico ed esaltare la debole aromaticità. Tra i vari tentativi, quello proposto si è rivelato, a parere mio, il più bilanciato: tempi brevissimi di infusione accompagnati da una bassa temperatura ed un altrettanto ridotto rapporto acqua/foglie consentono di ridurre al minimo l’amarezza sprigionata dal Konacha. Segnalo tuttavia di avere ottenuto un risultato interessante anche tramite infusione a freddo semplicemente lasciando sciogliere del ghiaccio cui avevo aggiunto il Konacha (in questo caso, ho utilizzato 100ml di acqua con 3,5g di tè).

DEGUSTAZIONE

Konacha 3

Già alla prima occhiata, le foglie secche si presentano in frammenti di piccole dimensioni, non intere ma con il caratteristico verde scuro brillante, sebbene intervallato da venature spiccatamente più tenui, che contraddistingue alcuni tè giapponesi. All’odorato la sensazione è leggerissima, pressoché nulla, caratterizzata da una debole salinità cui segue vagamente un profumo di crumble e burro.

Il liquore, verde scuro con riflessi ocra tenui e solo accennati, appare torbido e presenta in superficie frammenti di fogliame troppo piccoli per essere trattenuti dal filtro della kyusu: con il progredire delle infusioni le tonalità si fanno sempre più scure ed aumenta il numero dei corpi estranei presenti.

Konacha 1

Avvicinando il naso all’orlo della tazza si percepisce il caratteristico sentore di alghe, percepibile solo all’inizio della sessione, il quale, senza ulteriori sviluppi degni di nota, si trasferisce direttamente al palato traducendosi in un gusto umami con una coda di modesta amarezza resa inevitabile dalla scarsa qualità del tè in questione. Corpo e persistenza risultano piuttosto bassi, accompagnati da una leggera, quasi impercettibile astringenza.

Le foglie inumidite, dalle quali non ci si aspetterebbero rilevanze degne di nota, riescono però incredibilmente a sorprendere rivelando un aroma tutto sommato intrigante ed insolito anche se non troppo complesso. Se visivamente esse mantengono la loro colorazione risultando però indistinguibili a causa delle dimensioni minute, all’olfatto sprigionano un odore deciso di salsa di soia che, d’altro canto, si evolve nel profumo del prezzemolo ricordando al contempo l’effluvio di pesce e, nello specifico, del polpo, della piovra o del calamaro, note aromatiche difficilmente riscontrabili anche in tè di maggiore pregio.

Konacha 2

CONCLUSIONI

Come mi aspettavo, il tè in questione si è rivelato “piatto”, privo di personalità e perfettamente adatto all’uso della bustina: il filtro della mia teiera, di fatto, non possedeva maglie sufficientemente strette per filtrare correttamente i corpuscoli dal liquore. Nondimeno, devo confessare di essere rimasto sorpreso dalla complessità aromatica del fogliame inumidito riuscendo così a cogliere quanto di positivo anche un tè simile aveva da regalare. Molti lo definirebbero (a ragione) come “acqua sporca” eppure, se si trascende il gusto, quei frammenti che navigano sulla superficie increspata del liquore conservano un nonsoché di poetico…

Omar

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...